Mascara: i trucchetti per metterlo e non sporcare la palpebra

Ciao a tutti 😊 vi parlerò di alcuni trucchetti da conoscere per applicare il mascara facilmente, in modo corretto, evitando di sporcar

Come applicare il mascara

Ciao a tutti 😊

vi parlerò di alcuni trucchetti da conoscere per applicare il mascara facilmente, in modo corretto, evitando di sporcare la palpebra.

Trovo che il mascara sia un prodotto indispensabile, sottolinea le ciglia sia superiori che inferiori che diventano la ‘cornice’ dei nostri occhi e li fanno apparire subito più grandi ed attraenti.

Sono sicura che vi sia capitato almeno una o più volte di aver finito il vostro trucco occhi e di dover applicare il mascara velocemente perché avevate fretta. Avendo fretta può capitare di andare a sporcare la palpebra con lo scovolino.

Alzi la mano a chi non è successo.

A me è successo così tante di quelle volte che ho perso il conto.😬

Rimediare il pasticcio non è complicato, ma richiede ulteriore tempo e se avevate già fretta, diventa una scocciatura.

Che cosa dovete fare: aspettare che i residui del mascara siano asciutti, prendere un cotton-fioc e cercare di eliminarli sfregando delicatamente la zona. Noterete che nel tentativo di eliminare questi residui, anche parte del vostro trucco appena applicato, andrà via, spesso lasciando un alone.

Vi darò dei consigli per limitare e ridurre le probabilità che succeda.

L’importanza della posizione.

Dovete prestare attenzione alla posizione che assumete quando applicate il mascara: dovete alzare bene il mento e piegare molto la testa indietro, in questo modo le vostre ciglia saranno più distanziate dalla palpebra ed avrete più spazio per muovere su e giù lo scovolino.

L’importanza del giusto scovolino.

Ha un ruolo determinante durante l’applicazione del mascara, la sua forma e struttura ci garantiscono un risultato finale che può essere allungante o volumizzante o entrambi.

Avrete notato che alcuni scovolini sono molto ampi e tendono a prelevare dal tubetto molto prodotto, che spesso si concentra sulla punta.

Se dovete applicare il prodotto sulle ciglia più interne, più vicine all’angolo interno dell’occhio, noterete che questo tipo di scovolino non vi facilita l’applicazione, finendo spesso per sporcare l’angolo interno dell’occhio.

In questo caso vi consiglio di controllare la quantità di prodotto presente sullo scovolino prima di utilizzarlo, oppure scegliere uno scovolino meno ampio e dalla forma affusolata.

Non è facile trovate mascara che abbiano uno scovolino piccolo ed affusolato, vi segnalo: il mascara waterproof, ecobio certificato di Avril ed il mascara 2000 calorie di Max Factor.

Come prelevare la quantità giusta di mascara.

Dovete scaricare l’eccesso di prodotto muovendo la punta dentro all’imboccatura del tubetto. Mi raccomando non scaricate il prodotto sul bordo del tubetto. Se lo fate, questo residuo non permetterà la perfetta chiusura del tubetto e così entrerà dell’aria che con il tempo seccherà il prodotto.

Se vi siete trovate un mascara secco e vi siete chieste come fosse successo, questo è il motivo per quale il mascara si secca dentro al tubetto anche se apparentemente sembrava chiuso perfettamente.

Per un effetto ciglia ‘wow’.

Vi consiglio sempre di applicare il prodotto su tutte, tutte, le ciglia, anche quelle più interne e quelle più esterne, cercando di applicare il prodotto partendo sempre dalla base delle ciglia muovervi fino alle punte.

Lo so, applicare il mascara su queste ciglia è spesso difficoltoso e si rischia ancora di più di sporcare la palpebra, ma c’è un modo per evitarlo e ve lo spiegherò all’interno del tutorial che trovate qui sotto 👇

Volete conoscere altri trucchetti che vi aiuteranno ad applicare meglio il mascara, senza sbavature, allora vi consiglio di guardare il tutorial qui sotto 👇dove parlo di questi trucchetti e ve li mostro in modo dettagliato.

Vi ringrazio per aver letto questo articolo, seguitemi anche sui social.

Vi saluto,

buon makeup a tutti e alla prossima.😊