Idrata le tue labbra: balsamo labbra a meno di € 1, ricetta semplicissima.

Idrata le tue labbra: balsamo labbra a meno di € 1, ricetta semplicissima.

Ti piacerebbe avere delle labbra morbide ed idratate? Il segreto è nel balsamo labbra...Ti darò la ricetta per realizzare un balsamo labbra 100% naturale, semplice da realizzare e ti insegnerò a personalizzarlo secondo le tue esigenze

balsamo labbra burrocacao fatto in casa naturale ricetta nel postCiao 🙂

Ti piacerebbe avere delle labbra morbide ed idratate e non più fastidiosamente secche e screpolate?  Ti capisco perfettamente. In questo post ti darò tanti consigli e ti insegnerò a  realizzare,  passo a passo, il tuo balsamo labbra, a  personalizzato, a crearlo in modo facile e veloce  e con molti ingredienti che hai già in dispensa. Otterrai un prodotto 100% naturale,  che  rispetto ai cosmetici industriali o eco bio, ti costerà pochissimomeno di €1 per 6g. di prodotto.  E’ un bel vantaggio, no? Che cosa ne dici di iniziare a realizzarlo?

In commercio non esistono balsami labbra che contengano ingredienti 100% naturali e che abbiano un costo così basso.

Curiosità: voglio raccontarti come è nata questa ricetta

La cosmesi naturale e fai da te ha risolto e attenuato molti miei problemi, mi ha aiutato tantissimo, uno di questi problemi erano proprio le labbra che tendevano a seccarsi.
Ho sempre avuto problemi a mantenere le labbra idratate, spesso me le sentivo secche, asciutte e d’istinto me le umettavo, se non applicavo subito il balsamo, iniziavo, quasi senza accorgermene, a mordicchiarmele, peggiorando la situazione. Ho sempre utilizzato tanto il balsamo labbra, lo applicavo più volte al giorno, tanto che mi consideravo una ‘burrocacao dipendente’, non ne potevo più fare a meno, pena, labbra fastidiosamente secche. Quando ho iniziato ad auto produrre, creare un balsamo labbra è stata subito una delle mie sfide, ho provato varie formulazioni, tra cui anche questa che ti sto proponendo, è semplicissima, ma nella sua semplicità mi ha dato subito dei risultati.

 

Appena applico questo balsamo fai da te, sento le labbra subito più morbide, idratate e la sensazione dura a lungo, tanto che non debbo più applicarlo così frequentemente come facevo prima. Ora posso dire che non sono più ‘burrocacao dipendente’ e sono molto contenta di aver risolto questo problema. Viva il fai da te! 😀

Se ti piacciono i balsami labbra colorati, che idratano, ma che allo stesso tempo colorano  e valorizzano le tue  labbra, guarda qui (link)tutte le mie ricette

Ti sei mia chiesta quanto rossetto e/o balsamo labbra ingeriamo veramente?

Nel libro ‘Belle senza paura’ di Dawn Melloship, un libro molto interessante che ti consiglio di leggere, l’autrice, parlando di rossetti, ma lo stesso vale anche per i balsami labbra, sottolinea un dato molto allarmante: “…nel corso della vita, è possibile che vi troviate ad ingoiare qualcosa come un chilo di rossetto, posto che riusciate a consumarne cinque all’anno fra i 16 e i 60 anni”
.

Quando ho letto questa informazione, sono rimasta senza parole, non avevo idea di poter ingerire così tanto prodotto. Io credo che sia un dato che possa far riflettere e che debba condizionare ancora di più le nostre scelte.

Realizzare il prodotto in casa, consapevoli degli ingredienti che andremo ad utilizzare, è sicuramente un grande vantaggio, un attenzione in più verso noi stessi.Ora è il momento di fare le tue scelte consapevoli, sei pronta per lo spignatto?

RICETTA BALSAMO LABBRA SEMPLICE

Tempo di preparazione: 15 minuti     Difficoltà: bassa   Conservazione: 6 mesi    Quantità: 6g.

 Occorrente

  • 1 bilancia di precisione che pesa 0,01g. Ti sarà sempre utile per realizzare tutte le mie ricette. Se non hai la bilancia, non ti preoccupare, per questa ricetta non è necessaria, ti basterà utilizzare   dei semplici cucchiaini da caffè come misurini, ti ho indicato le quantità nella ricetta.
  • 1 barattolino adatto alla bagnomaria
  • 1 stick, che puoi acquistare in diversi siti, in fondo alla pagina ti lascio tutti gli indirizzi, oppure puoi riutilizzare uno stick che conteneva un rossetto ormai finito. Non è sempre facile ripulirlo perfettamente e quindi ti consiglio, la prima volta, di acquistarlo, costa meno di €0,50 e poi lo potrai riutilizzare più volte.
  • 1 paio di guanti
  • 1 mascherina
  • 1 cucchiaino di plastica per prelevare e mescolare gli ingredienti.

Ingredienti in sintesi. Li puoi scegliere tu, in base alle tue esigenze e disponibilità.

  • Un olio a piacere
  • Cera d’api
  • Vitamina E

FASE A
1,47g. olio extra vergine di oliva. Equivalente 1 cucchiaino da caffè. Alternativa: olio a piacere, olio extra vergine di oliva, olio di girasole, olio di riso.
3g. di olio di riso. Due cucchiaini da caffè colmi.(lo puoi acquistare al supermercato)
Alternativa: l’olio di girasole, olio di albicocca.
1,5g. di cera d’api. Equivalente ad 1 cucchiaino da caffè colmo
FASE B
1 goccia di Vitamina E (tocoferolo).

Perché aggiungere la vitamina E?

Ti consiglio di utilizzarla perché, oltre ad essere un principio attivo anti-età, ad assorbire i raggi UV, è un antiossidante e serve per preservare gli oli ed i burri naturali, così il tuo balsamo labbra si manterrà perfetto per almeno 6 mesi.
Dove puoi acquistarlo? Lo puoi acquistare online, oppure lo puoi cercare nelle farmacie

Sei pronto per dare forma al tuo balsamo? Facciamolo insieme! Seguire questo  tutorial step by step, renderà tutto molto più semplice,credimi.

 

Questo è il procedimento per realizzare il tuo balsamo labbra:

devi scaldare a bagnomaria gli ingredienti della FASE A, cioè, devi immergere il tuo barattolino con tutti gli ingredienti in un tegame riempito con un po’ d’acqua e visto che il barattolino galleggia e si muove, puoi  avvolgerlo in uno straccio, in questo modo rimarrà fermo.

Mescola ogni tanto gli ingredienti con un cucchiaino da caffè e quando questi saranno completamente sciolti, togli il barattolino dal fuoco, aggiungi l’ingrediente della FASE B, velocemente. Mescola il tutto, poi, sempre molto velocemente, perché la cera tende  a solidificarsi rapidamente, versa il prodotto nello stick. Fatto questo, in pochi minuti il tuo balsamo labbra è pronto, basta veramente poco per prendersi cura delle proprie labbra.

Lascia raffreddare il prodotto per alcune ore oppure mettilo nel frigorifero per mezz’ora, si indurirà più velocemente, poi è pronto per essere utilizzato.

Piccolo consiglio pratico

Visto che devi fare tutte le operazioni velocemente, per facilitarmi il tutto, io fisso lo stick vuoto ad un piattino di plastica, con un po’ di nastro adesivo, così rimarrà fermo, dritto ed avrò le mani libere per fare tutto il resto delle operazioni.

Cosmetici fai da te più sicuri con il Test di 48 ore.

Questo prodotto è stato realizzato con ingredienti 100% origine naturale, ma non è detto che ciò che è naturale non possa provocare reazioni allergiche, potresti essere allergico o intollerante a qualche ingrediente e non saperlo.

Ad esempio, ho letto che chi è allergico alle noci, non dovrebbe utilizzare sulla propria pelle il burro di Karitè, un burro molto noto e molto utilizzato nei prodotti cosmetici, questo per evitare possibili reazioni anche sulla pelle.
Ti consiglio di fare il test: prendi un po’ di prodotto ed applicalo sul braccio, soprattutto zona nella polso ed avambraccio, ed aspetta 48 ore, se passato questo periodo di tempo, se non noti nulla di strano, come rossori o possibili reazioni sulla pelle, inizia pure ad applicare il tuo prodotto fai da te.

 

Dove acquistare occorrente e contenitori? Ti elenco alcuni siti, ma ce ne sono tanti on-line.

www.aroma-zone.com  (ti consiglio contenitori e bilancia di precisione)

www.farmaciavernile.com

Ciao, alla prossima ricetta e buon spignatto!

Hai trovato interessante questo post?  Allora, fai click +1, a te non costa nulla, ma mi renderai molto molto felice. Contribuisci a diffondere questa ‘idea creativa’. Grazie mille! 😀

COMMENTS

DISQUS: 0